L’Alternanza Scuola Lavoro diventa ‘civica’ e ‘collaborativa’: formare competenze trasversali mediante la realizzazione di percorsi e progetti per il territorio

Titolo: L’Alternanza Scuola Lavoro diventa ‘civica’ e ‘collaborativa’: formare competenze trasversali mediante la realizzazione di percorsi e progetti per il territorio
2 edizioni
29 novembre 2018, ore 15:00-16:00, Sala Bellini
30 novembre 2018, ore 12:00-13:00, Saletta TopJob
 
Riconoscimeno crediti: Per il riconoscimeno dei crediti occorre l'iscrizione presso il portale SOFIA, il corso si trova nel percorso "JOBVERONA Alternanza e Cittadinanza", all'interno dei corsi di Alternanza Scuola Lavoro. Al fine di facilitare la ricerca, nel campo ricerca digitare JOBVERONA e appariranno tutti i corsi previsti entro il JOB&Orienta

Descrizione:
Il seminario proposto, nell’ambito dei modelli, idee e realizzazioni progettuali che il sistema camerale ha nel tempo sperimentato e messo a punto per facilitare la progettazione condivisa dei percorsi di Orientamento e ASL, presenta ai partecipanti strumenti e modalità funzionali alla formazione delle competenze trasversali mediante la realizzazione di percorsi e progetti collaborativi attivati con il territorio (esperienze in alternanza civica). 

Ambiti: Alternanza scuola-lavoro

Obiettivi:
Obiettivo del seminario è di presentare, far conoscere, approfondire e rendere disponibili all’utilizzo strumenti progettuali che il sistema camerale ha nel tempo sperimentato e messo a punto per facilitare la progettazione condivisa di percorsi di Orientamento e ASL tra istituti scolastici, ‘imprese, enti pubblici e privati, musei e soggetti operanti nel campo del terzo settore, ma anche della cultura, dell’arte e del patrimonio ambientale’, ecc. , più in generale tra tutti quegli stakeholders che intendano rispondere all’esigenza degli studenti di prendere contatto con una realtà produttiva, sociale, artistica e culturale in rapida trasformazione, di esplorare vocazioni, opportunità, tensioni innovative, ma soprattutto di modificare il tradizionale rapporto tra il conoscere, il fare e lo sperimentare ” (da “Il piano della formazione dei docenti 2016-2019”, Capitolo 4.8, Scuola Lavoro). Il seminario presenta le esperienze in alternanza civica che, attraverso la realizzazione di progetti collaborativi sviluppati con il territorio, promuovono lo sviluppo di competenze trasversali.
 
Programma:
Verso la definizione di «Alternanza civica e collaborativa» 
La relazione tra attori nell’Alternanza civica e collaborativa 
Gli attori potenzialmente interessati all’alternanza 
Le 8 parole-chiave dell’alternanza civica e collaborativa 
Le attività realizzabili dell’alternanza civica e collaborativa 
Tipologie di unità operative dell’alternanza civica e collaborativa 
La programmazione dell’alternanza civica e collaborativa 
Il fabbisogno informativo 
Il ‘che fare’ della sperimentazione del modello nel territorio 
Alcuni «prototipi» da analizzare 
 
Mappatura delle competenze:
Rafforzamento delle Competenze e processo di gestione dell’alternanza per facilitare nei partecipanti l’acquisizione di competenze progettuali nei percorsi/esperienze di alternanza scuola-lavoro (con specifico riferimento ai contenuti scuola-lavoro) e Rafforzamento delle competenze cognitive, relazionali e gestionali per sviluppare la progettazione condivisa di percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro.
 
Destinatari:
Docenti scuola infanzia
Docenti scuola primaria
Docenti scuola secondaria I grado
X  Docenti scuola secondaria II grado
 
Tipologie verifiche finali: discussione in gruppo e verifica da parte del relatore degli apprendimenti
 
Direttore Responsabile: Dott.  Claudio Gagliardi, Vice Segretario Generale dell’Unione Nazionale delle Camere di commercio italiane - Unioncamere
Durata (ore):  1
Per iscrizioni compilare il form sottostante:

 

 
1 Inizio 2 Completo