Messaggio di avvertimento

Gli inserimenti per questo form sono chiusi.

SPETTACOLO TEATRALE DI SENSIBILIZZAZIONE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI VERONA.

SPETTACOLO TEATRALE  DI  SENSIBILIZZAZIONE  CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI VERONA.
L’impegno a favore della partecipazione e della legalità ha risposto al malessere dei giovani che si esprime in molteplici forme e dimensioni: le difficoltà di apprendimento, lo scarso rendimento scolastico, l’abbandono precoce degli studi, l’inosservanza delle regole che spesso diventa micro delinquenza e bullismo. La scuola, luogo di tutela dei diritti e di esercizio di cittadinanza attiva, offre agli studenti le basi per diventare cittadini consapevoli, nella propria città, nella propria nazione, nel mondo, responsabili del proprio e dell’altrui futuro. 
La cultura della partecipazione responsabile e della legalità sono state nesso di congiunzione tra l’istruzione e l’esperienza attraverso il coinvolgimento attivo degli studenti nella vita della scuola, con l’obiettivo di sviluppare la loro capacità di assumere impegni, di autoregolarsi e di amministrarsi per spronarli ad un costante impegno sociale. Le giovani generazioni sono state  guidate a prendere coscienza delle regole della convivenza civile attraverso percorsi motivanti e progettati in sinergia con gli Enti preposti e inseriti in tutti gli ambiti curriculari evidenziandone le dimensioni trasversali. 
L’educazione alla legalità, infatti, non è stata aggiunta al percorso progettuale della Rete di Cittadinanza Costituzione e legalità e  della Consulta degli studenti presentata nel progetto a inizio anno, ma si è integrata pienamente ad interventi formativi istituzionali e curricolari. Infatti sono state  ampliate ed integrate le occasioni di conoscenza e di comprensione dei fenomeni sociali, nel rispetto delle esigenze formative degli studenti, che sono state in grado di contestualizzare problemi e soluzioni attraverso solide competenze cognitive, civiche e relazionali. 
 Sono state potenziate  forme di partecipazione e di  comunicazione più diretta, anche con il ricorso alla modalità dell’educazione tra pari: gli studenti sono stati attivamente coinvolti nella predisposizione di percorsi formativi attraverso i quali trasmettere messaggi di legalità in modo moderno ed efficace, per prevenire e contrastare varie forme di violenza giovanile. È stato,pertanto, prioritario potenziare la conoscenza dei valori costituzionali attraverso interventi educativi centrati sui temi della cittadinanza democratica ed attiva e responsabile.
Il rispetto della legalità, la conoscenza dei principi costituzionali, l’osservanza dei diritti e dei doveri sono stati i mezzi più adeguati per far divenire i giovani protagonisti in un progetto comune e solidale volto allo sviluppo della società.
Importante è  stato quindi implementare, consolidare e successivamente far conoscere le progettualità, le azioni, i percorsi di educazione alla legalità. È stato importante valorizzare, documentare, recuperare le buone prassi e organizzare la diffusione in seminari, convegni, incontri e sui siti istituzionali. Le buone pratiche sono diventate oggetto di scambio all’interno di iniziative di informazione e formazione. 
Attraverso i docenti referenti della Rete nelle singole scuole  e i rappresentanti degli studenti della Consulta si sono attivati percorsi di comunicazione interistituzionale per sensibilizzare tutte le persone coinvolte nel “Sistema Scuola” a favorire il passaggio dall’educazione alla legalità alla cultura della legalità.
 
E per queste finalità educative  il giorno  2  MAGGIO  2018 DALLE ORE 11.00 ALLE ORE 12.30 PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI  VERONA A MONTORIO  si terrà  uno spettacolo  di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne   rivolto agli studenti maggiorenni delle scuole secondarie di secondo grado di Verona e provincia ed in particolare agli studenti della Consulta. Le adesioni vanno effettuate su www.scuolaveronese.it  CITTADINANZA COSTITUZIONE ENTRO IL  10 ARILE 2018   INSERENDO I DATI RICHIESTI..
 
ISCRIZIONE
Le scuole interessate ossono compilare il format sottostante: